Rotary International

Rotary Club Manduria

Distretto 2120 Rotary International

GITA ALLE GROTTE DI PERTOSA

All’insegna della “fellowship”, peraltro specificatamente indicata tra i valori fondamentali dei principi guida del Rotary, si è svolta la gita presso il Comune di Buccino e le Grotte di Pertosa nel passato week end del 19 e 20 di ottobre.
Il concetto di “amicizia” rotariana,- intesa come un legame fra gente speciale, unita dagli stessi ideali di moralità, serietà professionale e grande sensibilità civica” - è stato al centro della bellissima gita organizzata egregiamente nei minimi dettagli dal Segretario Caterina Arnò alla quale è andata la gratitudine di tutti i partecipanti che hanno così trascorso un week-end di riposo e di scoperte culturali.
Nel Comune di Buccino siamo stati accolti dal primo cittadino , il Sindaco Nicola Parisi, il quale ci ha raccontato in prima persona la storia del paese - Il sito occupato attualmente da Buccino e anticamente da Volcei sorge in punto dominante del Sele e sul Golfo di Paestum, su una collina situata tra i fiumi Tanagro e Platano. Questa favorevole posizione geografica l'ha reso oggetto di un'interrotta frequentazione di popoli dall'antichità fino ad oggi. -
I reperti delle civiltà che si sono nel tempo insediate sul territorio di Buccino sono raccolti presso il Museo archeologico nazionale di Volcei "Marcello Gigante"che è stata la prima tappa delle visite del nostro club
Il Museo civico del Comune di Buccino presenta molte similitudini con il Museo civico di Manduria la cui gestione è affidata a Cuore Messapico – la cordata di associazioni a cui attualmente è affidata la gestione; inevitabili sono stati i confronti, e fieri di poterlo finalmente fare abbiamo illustrato le ricchezze e bellezze storiche del nostro paese.
I nostri racconti sul nostro territorio hanno incuriosito il primo cittadino di Buccino che ha accettato l'invito a venire nella nostra città per visitare il nostro Parco Archeologico ed i Musei.
Nella seconda tappa sono state visitate le Grotte di Pertosa alla esplorazione di caverne e anfratti scavati nella natura in milioni di anni in un percorso di oltre un chilometro, con 400 metri da percorrere in barca navigando il fiume sotterraneo dove stalattiti e stalagmiti si insediano in ogni spazio delle grotte con forme, colori e dimensioni diverse.
Un grazie al Presidente ed al Direttivo per la esemplare organizzazione che ha senz'altro consentito di rinforzare l'affiatamento tra i soci.
E' stato detto che “l’amicizia è una conquista, un sentimento delicato, complesso e articolato, frutto di una serie di esperienze positive che ti fanno scoprire una certa affinità con determinate persone e te le fanno apprezzare, fino a diventarne amico”

Galleria fotografica